MUSICA
TEATRO
Copyright © 2013 MAT All Rights Reserved -
Designed by www.sbb-imagine.com

What are you fighting for?
Workshop di combattimento scenico

Condotto da Simone Belli - D Unit

 

QUANDO

Sabato 14 e Domenica 15 aprile 2018

Dalle 10 alle 19 con un'ora di pausa
Spazio MAT, Lugano - Pregassona

ATTENZIONE

Si possono iscrivere unicamente allievi che hanno più di 16 anni. 
I minorenni devono inviare alla direzione della scuola un'autorizzazione scritta da parte dei genitori.


RETTA SEMINARIO


100 CHF per allievi MAT

150 CHF per esterni


PRESENTAZIONE 

Workshop di Stage Combat  disarmato (unarmed)

MODALITA’ DI ACCESSO

Per adulti e adolescenti (dai 16 anni) con delega dei genitori

Un laboratorio rivolto ad attrici, attori, marzialisti di ogni livello e performer d'ogni genere che desiderano scoprire l'arte del combattere in scena, approfondire le proprie capacità di interpretazione durante una "scena violenta" e comprendere come gestire e "sentire" la propria presenza scenica durante un combattimento.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

Il combattimento è un’arte e come tale deve essere appresa in modo corretto, per poi essere utilizzata in modo coerente all’interno della scena. Non bisogna confondere mai il Combattimento scenico, insegnato da un Maestro d'armi di tale arte, dai combattimenti veri e propri eseguiti da atleti o preparatori agonistici.

I partecipanti lavoreranno su: propriocettività, tutela del partner, prossemica, collaborazione, comunicazione, interpretazione e personalizzazione di ogni gesto, con la massima attenzione alla sicurezza dell'attore e del pubblico.

Un corso a dir poco innovativo che unisce la scoperta di nuovi approcci all'interpretazione e lo sviluppo di tecniche che lavorano sulla sicurezza dell'attore/attrice in scena durante l'esplosione violenta del personaggio, lasciando l'occhio del pubblico sgranato e il battito cardiaco accelerato.

Il workshop sarà articolato in due fasi, complementari l’una con l’altra: la prima fase lavorerà sull’apprendimento dei principi del combattimento scenico e principi di equilibrio, movimento libero e acrobatica con particolare riferimento alla lotta a mani nude per la scena; la seconda parte invece riguarderà l'applicazione di tali tecniche alla scena.

Durante il corso si lavorerà su combattimento disarmato (unarmed), dove verranno insegnate le basi del "combattere in sicurezza”. Verrà insegnata una coreografia certificata dallo Stunt Team D-Unit, con cui verificare le tecniche apprese durante il workshop.