MUSICA
TEATRO
Copyright © 2013 MAT All Rights Reserved -
Designed by www.sbb-imagine.com

Dizione e Lettura Interpretata

 

Dettagli corso

Giorno: Mercoledì
Orario: 20.00 - 22.00
Periodo: Ottobre - Gennaio (15 lezioni)
Insegnante: Fabio Doriali

Prima lezione : Mercoledì 4 Ottobre


Rette

Esterni

Rata unica: 500 CHF
2 Rate da 265 CHF


Allievi MAT

Rata unica: 450 CHF
Due rate da 240 CHF

UNA LEZIONE DI PROVA


Presentazione

Perché.

Studi internazionali calcolano che nella comunicazione orale, il risultato di quanto viene detto è espressione per circa il 93% di “come” viene detto. Cioè, la voce e il suo tono, le sue pause, il suo ritmo, il suo volume incidono per la quasi totalità del risultato della comprensione nell’audience. Solo il 7% riguarda il “cosa”. Cioè: l’argomento trattato, il nocciolo della questione enunciata è quasi irrilevante rispetto al “come” io parlo.

Il perché è dunque evidente. Chiunque debba, voglia o ritenga di poter e dover migliorare il suo proprio “come” dovrebbe fare un corso del genere. Condizione indispensabile alla frequenza è l’aver completato con profitto una corso di dizione.

Per Chi.

Il corso si rivolge quindi a tutti coloro che, per lavoro, hobby e passione vogliano migliorare le proprie capacità comunicative ed espressive.

Le lezioni di Dizione avranno come principale finalità quella di far scoprire e far sperimentare agli iscritti la corretta pronuncia della lingua italiana.
Durante i primi incontri verranno analizzati i fonemi che compongono la nostra lingua, e – attraverso esercizi di lettura e di meccanica vocale – gli allievi potranno correggere le errate impostazioni di pronuncia.

Dopo questa prima fase, si procederà con esercizi di scansione, sostegno respiratorio, formazione delle frasi, chiusura e coloritura, al fine anche di individuare le cadenze regionali e

- Accento tonico e fonico

- Consonantismi e vocalismi

- Omofonie, omonimie, errori comuni

- Regionalismi, parassitismi e adstrati

 

- Le Lezioni di Lettura Interpretata ed Emotiva si prefiggono di fornire validi supporti a coloro che, per studio, professione o diletto debbono leggere in pubblico.

Appassionati, poeti in erba, uomini politici, imprenditori, oratori, speaker.... Verranno analizzati i topos del leggere in pubblico: cosa, quando e perchè in relazione a cosa leggo (pubblicità? Annuncio? Relazione oppure testo a convegno o conferenza? Intervento pubblico? Testo pòoetico....??? Ogni intervento di lettura pubblica ha le proprie motivazioni e le corrispettive tecniche per renderlo efficace ed attraente, vincendo ogni timidezza o ritrosia con l'esperienza.

 

- Analisi del Testo. L'incipit, il Corpo, la Chiusa, il Messaggio, lo slogan.

- Analisi del pubblico. Chi mi ascolta? Dove? Per quale motivo?

- Rapporto con microfono e Leggio

- Tecniche vocali: tono, ritmo, volume, sostegno.