MUSICA
TEATRO
Copyright © 2013 MAT All Rights Reserved -
Designed by www.sbb-imagine.com

Corso di Chitarra Moderna


Insegnante: Alessandro Diaferio

Tipologia corso: individuale

Età: da 6 anni in sù

Rette per lezioni da 1 ora individuali (iscrizione inclusa)

10 Lezioni: 710 CHF o 2 rate da 370 CHF

Annuale: 2200 CHF o 8 rate da 285 CHF

 

Rette per lezioni da 45 min individuali (iscrizione inclusa)

10 lezioni: 575 CHF o 2 rate da 300 CHF

Annuale: 1650 CHF o 8 rate da 215 CHF

Una lezione di prova. Qualora l'allievo si iscrivesse, la lezione di prova fa parte del pacchetto acquistato.

Gli allievi che si iscrivono ad un corso annuale di Violino, Chitarra Classica o Acustica riceveranno uno strumento in comodato d’uso per tutto l’anno didattico



Scarica il modulo per le lezioni individuali




Scarica il modulo per le lezioni collettive



Presentazione

Il corso di chitarra moderna si suddivide in tre livelli: I, II e III.

Il primo livello è destinato a tutti coloro che prendono in mano lo strumento per la prima volta, bambini (dai 7 anni) o adulti.

L'obiettivo principale del corso è acquisire le basi della chitarra e della musica, divertendosi.

I bambini vengono poi incoraggiati a leggere semplici melodie e suonare accordi in prima posizione in modo da poter presentare un piccolo repertorio da eseguire col maestro o con altri studenti.
Nel secondo e terzo livello, una volta acquisite le basi, l'allievo viene esortato a dedicarsi allo studio e all'ascolto della musica. La priorità viene data allo sviluppo dell'orecchio, al ritmo e al suono, prima ancora di avventurarsi negli esercizi di tecnica.
Anche il maestro impara dai suoi allievi, ascoltando ciò che hanno da dire, suonando con loro, dando importanza a ciò che essi desiderano imparare (come ad esempio un repertorio specifico), e stimolando la sensibilità di ognuno dedicando parte del programma didattico all'ascolto della musica.
Durante il processo di apprendimento gli allievi vengono invogliati a migliorare la loro capacità di concentrazione, a dedicarsi allo studio e a valorizzare il proprio talento rendendosi consapevoli delle proprie capacità.


Livello I

- Nozioni di base sullo strumento e conoscenza dei vari componenti di esso. - Postura e accordatura, posizione, coordinazione delle due mani.
- Uso del plettro e primi arpeggi con le dita
- Lettura a prima vista, livello elementare (quarti, ottavi)
- Introduzione alle scale maggiori e pentatoniche - Accordi in prima posizione
- Nozioni base su ritmo (4/4, 3/4, 2/4)

- Canzoni facili con accordi in prima posizione

 

Livello II

- Conoscenza della tastiera (introduzione alle note ed agli intervalli)
- Lettura a prima vista, livello medio (ottavi, terzine)
- Scale maggiori, minori, pentatoniche
- Uso degli accordi in diverse posizioni
- Prime nozioni di armonia (gradi sulla scala)
- Uso della mano destra e accompagnamento
- Blues
- Canzoni di media difficoltà e riff (Blues, Rock)

Livello III

- Lettura a prima vista, livello avanzato (terzine, sedicesimi)
- Scale modali, esatonali, alterate e diminuite etc...
- Corsi avanzati di improvvisazione (uso dei modi costruiti sulle scale maggiori, minori armoniche e melodiche, pentatoniche maggiori e minori)
- Triadi e rivolti
- Accordi di settima e rivolti
- Costruzione di accordi sulle scale
- Voice Leading
- Studio e lettura dei vari ritmi (5/4, 7/4...)
- Poliritmi
- Studio approfondito di un determinato repertorio (Jazz, Blues, Rock)
- Nozioni di base sullo strumento e conoscenza dei vari componenti di esso. - Postura e accordatura, posizione, coordinazione delle due mani.
- Uso del plettro e primi arpeggi con le dita
- Lettura a prima vista, livello elementare (quarti, ottavi)
- Introduzione alle scale maggiori e pentatoniche - Accordi in prima posizione
- Nozioni base su ritmo (4/4, 3/4, 2/4)
- Canzoni facili con accordi in prima posizione


ESAMI LCM (London College of Music Examinations)

Gli allievi che frequentano i corsi di Muiica al MAT potranno qualora lo vorranno e in accordo con il proprio docente, essere preparati per sostenere gli esami LCM. In tal caso è obbligatorio frequentare il corso bimensile di Teoria Musicale